Professione Assassino Locandina - Massimo Ferrero
Professione Assassino
10 gennaio 2017
Il commissario Torrente - Massimo Ferrero - Locandina

Il commissario Torrente

home > distribuzione > il commissario torrente

INFO

Regia: Santiago Segura
Cast: Carlos Areces, Goyo Jimenez, Javier Gutierrez, Ernesto Sevilla, Maria Lapiedra, Francisco, Tomas Pozzi, Fernando Esteso, Kiko Rivera
Genere: commedia
Anno: 2013
Durata: 93min

Trama

Il commissario Torrente - Il braccio idiota della legge (Torrente 4) è un film di genere azione, commedia, poliziesco della durata di 93 min. diretto da Santiago Segura e interpretato da Santiago Segura, Carlos Areces, Goyo Jiménez, Javier Gutiérrez, Ernesto Sevilla, Maria Lapiedra, Francisco, Tomás Pozzi, Fernando Esteso, Kiko Rivera.
E' anche noto con altri titoli come "Torrente 4 Lethal Crisis".
Prodotto nel 2011 in Spagna e distribuito in Italia da Ellemme Group distribution il giorno 02 maggio 2013.
Trama:
L'ex poliziotto Torrente, ormai detective privato a tutti gli effetti, ha cercato in tutti i modi di cambiare stile di vita ma, a causa della crisi economica che imperversa in tutta la Spagna, non naviga in buone acque e si ritrova costretto ad accettare un incarico per lui insolito. Contattato da Ramirez, una sua vecchia conoscenza, ha il compito di reclutare alcuni collaboratori per ucciderne il suocero.
Qualcosa, però, non va come previsto e Torrente finisce in carcere, dove dovrà escogitare un piano per ritornare in libertà e mettersi sulle tracce di chi lo ha tradito.

INFO

Regia: Santiago Segura
Cast: Carlos Areces, Goyo Jimenez, Javier Gutierrez, Ernesto Sevilla, Maria Lapiedra, Francisco, Tomas Pozzi, Fernando Esteso, Kiko Rivera
Genere: commedia
Anno: 2013
Durata: 93min

Trama

Il commissario Torrente - Il braccio idiota della legge (Torrente 4) è un film di genere azione, commedia, poliziesco della durata di 93 min. diretto da Santiago Segura e interpretato da Santiago Segura, Carlos Areces, Goyo Jiménez, Javier Gutiérrez, Ernesto Sevilla, Maria Lapiedra, Francisco, Tomás Pozzi, Fernando Esteso, Kiko Rivera.
E' anche noto con altri titoli come "Torrente 4 Lethal Crisis".
Prodotto nel 2011 in Spagna e distribuito in Italia da Ellemme Group distribution il giorno 02 maggio 2013.
Trama:
L'ex poliziotto Torrente, ormai detective privato a tutti gli effetti, ha cercato in tutti i modi di cambiare stile di vita ma, a causa della crisi economica che imperversa in tutta la Spagna, non naviga in buone acque e si ritrova costretto ad accettare un incarico per lui insolito. Contattato da Ramirez, una sua vecchia conoscenza, ha il compito di reclutare alcuni collaboratori per ucciderne il suocero.
Qualcosa, però, non va come previsto e Torrente finisce in carcere, dove dovrà escogitare un piano per ritornare in libertà e mettersi sulle tracce di chi lo ha tradito.

INFO

Regia: Santiago Segura
Cast: Carlos Areces, Goyo Jimenez, Javier Gutierrez, Ernesto Sevilla, Maria Lapiedra, Francisco, Tomas Pozzi, Fernando Esteso, Kiko Rivera
Genere: commedia
Anno: 2013
Durata: 93min

Trama

Il commissario Torrente - Il braccio idiota della legge (Torrente 4) è un film di genere azione, commedia, poliziesco della durata di 93 min. diretto da Santiago Segura e interpretato da Santiago Segura, Carlos Areces, Goyo Jiménez, Javier Gutiérrez, Ernesto Sevilla, Maria Lapiedra, Francisco, Tomás Pozzi, Fernando Esteso, Kiko Rivera.
E' anche noto con altri titoli come "Torrente 4 Lethal Crisis".
Prodotto nel 2011 in Spagna e distribuito in Italia da Ellemme Group distribution il giorno 02 maggio 2013.
Trama:
L'ex poliziotto Torrente, ormai detective privato a tutti gli effetti, ha cercato in tutti i modi di cambiare stile di vita ma, a causa della crisi economica che imperversa in tutta la Spagna, non naviga in buone acque e si ritrova costretto ad accettare un incarico per lui insolito. Contattato da Ramirez, una sua vecchia conoscenza, ha il compito di reclutare alcuni collaboratori per ucciderne il suocero.
Qualcosa, però, non va come previsto e Torrente finisce in carcere, dove dovrà escogitare un piano per ritornare in libertà e mettersi sulle tracce di chi lo ha tradito.